Gli smartphone sono per femminucce… comprate gli occhiali di Google!

sergey-brin-ted-google-glass

Foto: James Duncan Davidson via TED

Il co-fondatore di Google, Sergey Brin, nella disperata impresa di dare un senso ai Google Glass ha tentato di sminuire gli smartphone e tutti gli uomini che ne fanno uso… in una poco felice apparizione in una conferenza su TED ha infatti dichiarato che gli smartphone sono “emasculating“, letteralmente “castranti, eviranti” volendo rendergli un senso “per femminucce“…


Vi fanno stare in piedi, in giro, sfregando questo pezzo informe di vetro“… meglio indossare gli occhiali… rendono l’uomo più virile… sicuramente… infatti c’è bisogno di meno “sfregamento” ed i prototipi hanno caratteristiche hardware solo un po’ meno performanti della maggior parte dei telefoni. Ma Brin ha detto che questi (gli occhiali) migliorano l’esperienza degli smartphone in altri modi (ci rendono più virili?), in particolare perché hanno una fotocamera sempre pronta a scattare fotografie… la stessa che implica preoccupazioni ben più gravi riguardanti la privacy di questi indispensabili occhiali?

La domanda sorge spontanea… ma Brin usa/ha mai usato uno smartphone? È strano pensarlo ma quindi è lì che parla pensando di essere castrato? Bisognerebbe inventare MANDROID un nuovo sistema operativo “al testosterone” pensato per gli uomini e precaricato con “applicazioni virili“, magari porno.

Via: boingboing.net, cnet.com

Info su Fabio

Fabio è l'ideatore del blog e principale autore. E' appassionato di Internet, esperto di web marketing e di keywords advertising. Si occupa principalmente delle categorie internet, android e lifestyle. Twitter | Google+ | LinkedIn | Consulenza Adwords.
Questa voce è stata pubblicata in Gadget Android e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>